home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Nella blindatissimaValle dei Templila serata “segreta”sotto il segno di Google

Nella blindatissima Valle dei Templi la serata “segreta” sotto il segno di Google

I colossi del web e tanti vip alla cena sotto il tempio della Concordia FOTO - VIDEO

Nella blindatissima Valle dei Templi la serata “segreta” sotto il segno di Google

AGRIGENTO - Nella magnifica cornice della Valle dei Templi si è svolta la tanto famosa quanto segreta giornata di Google, la serata organizzata dal colosso americano come evento conclusivo del Google Camp 2015, che anche quest’anno si è tenuto nella provincia agrigentina dopo il gran galà al Verdura Resort di Sciacca dello scorso anno. Già nel 2014 Agrigento era piaciuta agli organizzatori, tanto che l’azienda ha deciso di replicare affittando questa volta niente di meno che la Valle dei Templi, patrimonio dell’umanità Unesco, per 100 mila euro, una delle cifre più alte pagate in Italia per affittare un sito monumentale.  

 

 

Dalle 18:00 è scattato il coprifuoco per i turisti che hanno dovuto abbandonare la Valle per fare spazio alle celebrità europee e statunitensi arrivate nel capoluogo agrigentino. 180 invitati circa tra imprenditori, esperti, informatici, cantanti e star celebrity hanno partecipato alla cena in una tavola imbandita all’ombra del tempio della Concordia, nella via Sacra. Dalle 21:00 la zona della Valle è diventata off-limits con chiusura del traffico fino alle 23 nella strada tra il quartiere ellenistico-romano e la porta Aurea.

 

GUARDA LE FOTO

 

Come sempre la serata era blindatissima, con sorveglianza continua nell’ingresso principale davanti il tempio di Giunone dove sono state schierate le forze dell’ordine al completo per impedire ingressi diversi dagli invitati alla serata di gala che sono stati dotati di un futuristico “braccialetto elettronico”, unico pass per accedere alla Valle in questa serata che ha portato il parco archeologico agrigentino alla ribalta dei media nazionali per un evento che racchiude il meglio dell’informatica e dell’imprenditoria mondiale.  

 

 

La lista degli inviati era top secret, tanti i nomi che si sono fatti in questi giorni: ad essere sicuramente presenti sono stati il sindaco di Agrigento Lillo Firetto, il prefetto della città Nicola Diomede, i due fondatori di Google Larry Page e Sergey Brin, il giovane fondatore di Facebook Marc Zuckerberg, Bill Gates informatico e uomo più ricco del mondo nel 2014, Lapo e John Elkann, lo stilista e imprenditore Giorgio Armani, l’ex calciatore inglese David Beckham, la cantante statunitense Alicia Keys, la principessa Rania di Giordania, Rocco Forte e il regista Lodge Kerrigan. Ad allietare la serata è stato invitato invece Andrea Bocelli che ha cantato per gli invitati, deliziandoli con melodie napoletane.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa