WHATSAPP: 349 88 18 870

Rossella Fiamingo: «Sul red carpet a mio agio come sulla pedana di scherma»

Rossella Fiamingo: «Sul red carpet a mio agio come sulla pedana di scherma»

Un 2015 straordinario per Rossella Fiamingo. Prima i Campionati del Mondo di Mosca dove il 15 luglio scorso, il giorno dopo la festa di compleanno per i suoi 24 anni, aveva vinto il secondo titolo iridato nella spada, poi le vacanze stavolta non più da single, ma col nuovo fidanzato Andrea Preti, modello, classe 1988 e giovedì a Venezia, la sfilata sul tappeto rosso del Festival del Cinema di Venezia. 

Un momento magico per la formidabile spadista etnea che con l'oro vinto a Mosca ha già staccato il «pass» per i Giochi di Rio de Janeiro 2016 e adesso il 18 prossimo sarà tra le protagoniste della sfida Italia-Resto del Mondo in programma nello splendido scenario del Teatro Greco di Taormina. «A Venezia - racconta emozionata Rossella Fiamingo - ho vissuto una grande esperienza. Pensavo di imbarazzarmi e invece sul tappeto rosso ero a mio agio come se si trattasse di una pedana di scherma dove sono abituata a dare il meglio. È stato divertente e mi è venuto in mente quando nel 2009 al Festival del Cinema di Venezia ho invidiato Federica Pellegrini. Stavolta come una star c'ero io».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa