WHATSAPP: 349 88 18 870

Bollette luce e gas in aumento? Le famiglie potrebbero risparmiare 60 euro

Bollette luce e gas in aumento? Le famiglie potrebbero risparmiare 60 euro

L'Autorità per l'Energia ha annunciato l'aumento delle bollette di luce e gas, ma la spesa media sembra tendere al ribasso...

Bollette luce e gas in aumento? Le famiglie potrebbero risparmiare 60 euro

Ottobre è iniziato da poco e sarà il mese dell'aumento delle bollette luce e gas. Avete scelto la miglior offerta per le bollette gas in vista dell'inverno? Avete risparmiato sull'ultima bolletta luce? Continuate a farlo! Infatti, anche se l'Autorità per l'Energia ha previsto l'arrivo di nuovi rincari, che faranno aumentare le tariffe per l'energia elettricità del 3,4% e quelle del gas del 2,4%, la previsione di spesa media per le famiglie italiane sembra puntare al ribasso, garantendo un risparmio di circa 60 euro fino a dicembre 2015.

 

Bollette luce e gas in aumento: Italia prima in classifica

 

Certamente un primato che non dà vanto quello che l'Italia ha in Europa: tariffe per gas e luce più alte e tassazione crescente. Infatti, secondo i dati Istat, in Italia la pressione fiscale continua a registrare valori più alti rispetto alla media europea: la media per la luce è del 37% e quella del gas del 32%, a differenza del resto dell'Europa in cui la la tassazione media è del 32% sull'elettricità e del 23% sul gas.

 

Cosa determina l'aumento delle bollette di luce e gas?

 

I dati da analizzare per capire da cosa dipende l'aumento delle bollette di luce e gas sono due:

  • l'aumento dei costi complessivi per l'approvvigionamento della materia energia, dipendente dai prezzi record di luglio del mercato all'ingrosso condizionati dagli elevati consumi di energia elettrica necessari per contrastare il caldo ai massimi storici;
     
  • l'aumento della tassazione, connesso con i costi straordinari derivanti dal ritiro dei certificati verdi nel 2016 e con i costi per gli incentivi all'efficienza energetica.

 

L'Autorità per l'Energia prevede un risparmio

 

Nonostante la “stangata” annunciata, l'Autorità per l'Energia, ha anticipato un calo di oltre 60 euro per la spesa media delle famiglie italiane.
Secondo le previsioni relative al periodo gennaio - dicembre 2015, gli italiani spenderanno per le bollette di luce e gas circa 505 euro, risparmiando il 2.2% rispetto ai 12 mesi dell'anno precedente. Quantificando il dato economicamente, la spesa media per il gas diminuirà di 60 euro, quella per l'elettricità di 50.

 

Aumento delle bollette di luce e gas: la reazione dei consumatori

 

Questa previsione non certamente rosea non ha lasciato indifferenti i consumatori e le associazioni di tutela, che si sono movimentate per incontrare le istituzioni di settore, non fidandosi della promessa dell'Autorità per l'Energia.
Il Presidente del Codacons ha sottolineato la difficoltà per le famiglie italiane che devono relazionarsi con tasse più alte rispetto alla media europea anche per quanto riguarda l'energia. L'obiettivo dei prossimi incontri sarà quello di inserire nella nuova legge di Stabilità una norma che consenta di ridurre la tassazione sulle bollette di luce e gas.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa