home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

PECHINO

Cina contro S&P per taglio rating

Min. Finanze, vecchie mentalità e ignorati solidi fondamentali

Cina contro S&P per taglio rating

PECHINO, 22 SET - Il taglio del rating da AA- ad A+, con outlook stabile, annunciato ieri da Standard & Poor's sulla Cina è una "decisione sbagliata": il ministero delle Finanze cinese, in una nota sul sito web, accusa la mossa di "trascurare solidi fondamentali economici della Cina e sviluppo potenziale". Il focus di S&P "su crescita di credito e debito è in prevalenza frutto di vecchie discussioni. E' un peccato che le agenzie di rating internazionali abbiano letto male l'economia cinese con vecchie mentalità ed esperienze prese dalle economie sviluppate.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa