home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

MILANO

Ema: Maroni-Sala, Milano era prontissima

Governatore: 'Sorteggio paradigma di un'Europa che non decide'

Ema: Maroni-Sala, Milano era prontissima

MILANO, 20 NOV - Per l'assegnazione di Ema ad Amsterdam "c'è grande delusione ma anche la consapevolezza che si è fatto tutto quello che si poteva fare per avere un dossier di candidatura molto competitivo, lo si è visto nelle prime due votazioni. Dispiace, eravamo prontissimi". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni in una conferenza stampa, al Pirellone, con il sindaco di Milano Giuseppe Sala. "Il sorteggio - secondo Maroni - è un po' il paradigma di questa Europa che non sa decidere, non sa assumersi le responsabilità e lascia ad altri o alla sorte. Il modo peggiore per rapportarsi con i Paesi, un modo che genera non solo delusione ma anche tristezza. Un'Unione di Paesi che non sa decidere, nel bene e nel male, genera proprio questo sentimento". "Non c'è nessun rimpianto - ha commentato Sala -. Niente è stato lasciato al caso. Il risultato ottenuto da Milano nelle prime due votazioni dimostra che la candidatura più forte era la nostra".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO