home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

PIACENZA

Sciopero Amazon, guerra di dati

Sindacati: 50% tra i tempi indeterminato. Azienda, attorno a 10%

Sciopero Amazon, guerra di dati

PIACENZA, 24 NOV - È una guerra di numeri, fra sindacati e amazon, sull'adesione allo sciopero del Black Friday, organizzato al magazzino di Amazon di Castel San Giovanni, nel polo logistico di Piacenza. Secondo Cgil, Cisl, Uil e Ugl, che hanno proclamato lo sciopero, l'adesione ha superato il 50% dei dipendenti a tempo indeterminato che lavorano nel magazzino. Quasi nulla, invece, l'adesione dei contratti interinali, per i quali l'adesione allo sciopero equivale al rischio di non essere più richiamati. Gli stessi sindacalisti hanno ammesso di aver consigliato agli interinali di non aderire allo sciopero per non correre rischi di questo tipo. Secondo invece i responsabili della multinazionale americana l'adesione allo sciopero è attorno al 10% dei lavoratori nel loro complesso. "Stiamo lavorando come sempre per rispettare le promesse fatte ai nostri clienti", ha detto Salvatore Iorio, direttore del personale di Amazon Italia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO