home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ANCONA

Pausa? Scrivilo su tablet. No sindacato

Fiom, dopo minaccia sciopero azienda sospende ordine servizio

Pausa? Scrivilo su tablet. No sindacato

ANCONA, 14 DIC - Vai in bagno o fai una pausa aggiuntiva rispetto alle due riconosciute dal contratto? Devi scrivere sul tablet 'Inizio pausa B' e 'Fine pausa B'. E' l'ordine di servizio annunciato, e poi sospeso, dalla Skg di Camerano (Ancona), un'azienda che produce componenti meccaniche e filtri per auto e dà lavoro ad un centinaio di operai, al 90% donne con un'età media di 50 anni. Fiom e Uilm hanno subito minacciato otto ore di sciopero contro un provvedimento giudicato ''lesivo della dignità delle lavoratrici'' - spiega Sara Galassi, della segreteria Fiom di Ancona - e la direzione aziendale ha sospeso l'iniziativa fino a lunedì prossimo, giorno in cui incontrerà le rappresentanze sindacali. ''Inutile aggiungere - afferma Galassi - che queste sono le conseguenze delle modifiche apportate dal Jobs Act all'art. 4 dello Statuto dei lavoratori: norme che ora legittimano le aziende ad esercitare un controllo a distanza tramite gli strumenti che il dipendente utilizza per eseguire le proprie mansioni''.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO