home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Banche:prosegue calo nuove sofferenze

Rapporto Abi-Cerved, migliorano anche le Pmi, più lenta edilizia

Banche:prosegue calo nuove sofferenze

ROMA, 23 FEB - Nel 2019 i crediti bancari alle aziende che entrano in sofferenza torneranno vicini ai livelli pre-crisi grazie alla spinta della ripresa economica e al processo di selezione della recessione che ha lasciato sul mercato le imprese con i migliori fondamentali. Il rapporto Abi-Cerved prevede infatti uno scenario di Pil (+1,5% nel 2018 e +1,6% nel 2019) nella fascia alta delle stime di organismi internazionali e centri studi. Il rapporto segnala così un miglioramento dei tassi di ingresso in sofferenza che, dopo aver investito nel 2017 alcune aree geografiche più vitali come Nord Est e Nord Ovest, si estenderà anche alle Pmi e al Sud. Più lento invece sarà il percorso di riduzione per le micro imprese e il Centro Italia. Nello studio si evidenzia come il calo proseguirà in modo più pronunciato nel 2018, quando si attesterà al 2,5%, e subirà un leggero rallentamento nel 2019, fermandosi al 2,1%, valori prossimi a quelli registrati nel 2008 (1,7%).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO