WHATSAPP: 349 88 18 870

MILANO

Borsa Milano peggiora con Usa, -1%

Dopo dati macroeconomici, idea rialzo tassi e avvio Wall street

Borsa Milano peggiora con Usa, -1%

MILANO, 16 AGO - Borse europee in ulteriore rallentamento sulla raffica di dati macroeconomici dagli Stati Uniti, l'avvio fiacco di Wall street dopo i record della vigilia e l'ipotesi di un rialzo a breve dei tassi Usa. Tutti i mercati del Vecchio continente sono negativi, anche se con perdite inferiori al punto percentuale: in Piazza Affari (Ftse Mib -1%) si muovono in forte calo Yoox Nap (-3,5%), Azimut (-2,6%) e Generali, che cede il 2,4%. Deboli anche Mediolanum ed Exor, entrambe in ribasso del 2,3%, con Enel che perde due punti percentuali. In calo gli altri i titoli bancari (Intesa -1,5% sotto i due euro, Mps -0,5% a 0,249 euro), tengono Telecom (+0,2%), Eni (+0,5%) e Recordati (+0,7%), con Ferragamo e Saipem che crescono di circa un punto percentuale. Molto bene Tenaris, in aumento del 2,2%.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP