WHATSAPP: 349 88 18 870

CAGLIARI

Operai Alcoa, nessuno toccherà impianti

Altolà di Fim-Fiom e nuovo pressing su Glencore per acquisizione

Operai Alcoa, nessuno toccherà impianti

CAGLIARI, 23 AGO - "Non permetteremo a nessuno di mettere le mani sullo stabilimento prima di una soluzione positiva della vertenza". All'indomani dell'annuncio di Alcoa sulla dismissione graduale dell'impianto di Portovesme, nel Sulcis, i sindacati metalmeccanici sardi sono sul piede di guerra. "Finché la vertenza è aperta la multinazionale non toccherà lo smelter", assicura il segretario della Fim Cisl del Sulcis, Rino Barca. Il pressing delle sigle si fa quindi più insistente nei confronti dell'unico investitore sul quale in questi ultimi mesi si è concentrata l'attenzione del Governo: la multinazionale svizzera Glencore. "Invitiamo Glencore a comunicare immediatamente e una volta per tutte se acquisirà o meno lo stabilimento - incalza Bruno Usai dell'Rsu Alcoa e della segreteria della Fiom del Sulcis -, e il 5 settembre, giorno fissato a Roma per l'incontro al Mise con Regione e sindacati, ci aspettiamo di sapere proprio questo dal Governo, se finalmente Glencore ha sciolto le sue riserve".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa