WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Banche:rischi da norme internazionali

Prometeia, provvedimenti in arrivo possono frenare credito

Banche:rischi da norme internazionali

ROMA, 11 SET - C'è il rischio che rimanga l' incertezza sul capitale delle banche con l'arrivo nei prossimi mesi di nuove norme internazionali, mettendo il freno alla ripresa dei finanziamenti del'economia. Secondo uno studio di Prometeia infatti gli indici di capitale di migliore qualità (Cet1) potrebbero subire delle sforbiciate con l'introduzione di provvedimenti da parte del Comitato di Basilea e dell'Eba che contengono provvedimenti correttivi sul denominatore dei coefficienti patrimoniali: gli attivi ponderati per il rischio. Correttivi sicuramente necessari per fare ordine ed evitare differenze fra stato e stato mettendo tutti a parità di condizioni visto che l'ultimo monitoraggio "ha evidenziato una eccessiva dispersione dei risultati: effetto non solo dei diversi rischi assunti dalle banche, ma anche delle discrezionalità nazionali e delle differenti scelte di modelli". Tuttavia, nota Prometeia, questi provvedimenti arrivano in un "contesto di riforme già complesso aumentando le incertezze per le banche".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP