WHATSAPP: 349 88 18 870

BRUXELLES

Ue-19: sale costo lavoro, in Italia cala

-1,1%, e scende soprattutto componente non salariale

Ue-19: sale costo lavoro, in Italia cala

BRUXELLES, 16 SET - Prosegue il calo del costo del lavoro in Italia, che nel secondo trimestre 2016 fa registrare il secondo calo più alto dell'Eurozona. Lo comunica Eurostat. Nella zona euro e nella Ue-28 il costo orario del lavoro nel secondo trimestre è salito rispettivamente di 1% e di 1,4% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, mentre in Italia è sceso dell'1,1%, come in Lussemburgo. In Finlandia il calo maggiore (-2%). In Italia a scendere è soprattutto la componente non salariale (-2,8%), mentre gli stipendi sono scesi di 0,5%. I Paesi dove il costo del lavoro è invece aumentato di più sono Romania (+12%), Lettonia (+9,5%), Bulgaria (+7,3%) e Lituania (+6,6%).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa