WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Prezzo petrolio risale su scontri Libia

Bloccato export. Brent sale a 46,6 dollari

Prezzo petrolio risale su scontri Libia

ROMA, 19 SET - Gli scontri in Libia, nei terminali petroliferi di Ras Lanuf e Sidra, che hanno bloccato l'esportazione di greggio, ridanno fiato al prezzo del petrolio, finito venerdì ai minimi dell'ultimo mese. Il greggio Wti del Texas risale a 43,91 dollari al barile con un aumento del 2,1% mentre il Brent avanza dell'1,9% a 46,62 dollari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP