WHATSAPP: 349 88 18 870

PARIGI

Ocse:Italia talento perso Neet -1,4% Pil

Peggio di Italia solo Grecia (-2%) e Turchia (-3,4%)

Ocse:Italia talento perso Neet -1,4% Pil

PARIGI, 05 OTT - In Italia le capacità che vanno perse a causa dei Neet, i giovani tra i 18 e i 29 anni senza lavoro o istruzione, rappresentano l'1,4% del Pil: è quanto riferisce l'Ocse, l'organismo internazionale per lo sviluppo e la cooperazione economica, nel suo ultimo rapporto 'Uno sguardo sulla società 2016-Uno sguardo sui giovani'. Il dato italiano è il terzo peggiore dopo Grecia (2%) e Turchia (3,4%).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa