WHATSAPP: 349 88 18 870

MOSCA

Mosca,nessun taglio petrolio allo studio

Ministro Energia, favorevoli a congelamento a livelli attuali

Mosca,nessun taglio petrolio allo studio

MOSCA, 11 OTT - La Russia non sta "considerando" al momento l'ipotesi di una "riduzione delle produzione" del petrolio ma solo "un congelamento ai valori attuali". Così il ministro dell'Energia russo Alexander Novak alla Tass da Istanbul. Ieri il presidente Putin, ad Istanbul, aveva aperto a un possibile congelamento o riduzione della produzione, provocando un'impennata del prezzo del greggio sui mercati. Novak ha aggiunto che con l'Arabia Saudita si discute "un piano di azione comune per ottimizzare la produzione di greggio e la cooperazione fra i due paesi".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa