WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Voucher:senza mail multa fino 2.400 euro

Sanzione minima da 400 euro per ogni lavoratore

Voucher:senza mail multa fino 2.400 euro

ROMA, 17 OTT - Gli imprenditori non agricoli e i professionisti che utilizzano i voucher per il lavoro accessorio devono dare comunicazione dell'utilizzo del lavoratore almeno 60 minuti prima dell'utilizzo della prestazione pena il pagamento di una sanzione amministrativa che va tra i 400 e i 2.400 euro per ogni lavoratore per il quale non è stata data comunicazione. Lo precisa una circolare del ministero del Lavoro che chiarisce le nuove norme sulla materia. La comunicazione va data alla sede territoriale dell'Ispettorato del lavoro, mediante sms o posta elettronica (prove da tenere in caso di controlli), i dati anagrafici o il codice fiscale del lavoratore, indicando, il luogo, il giorno e l'ora di inizio e di fine della prestazione. Gli imprenditori agricoli sono tenuti a comunicare i dati entro 3 giorni". L'assenza anche della dichiarazione di inizio attività all'Inps, comporterà l'applicazione della maxisanzione per lavoro nero.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa