WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Barbagallo, riciclaggio posti lavoro

Su aumento licenziamenti giusta causa facili profeti

Barbagallo, riciclaggio posti lavoro

ROMA, 18 OTT - I dati dell'Inps sull'occupazione nei primi otto mesi del 2016 "confermano le preoccupazioni" della Uil sullo scarso impatto sulla crescita del Jobs act e della decontribuzione. Lo afferma il segretario generale del sindacato, Carmelo Barbagallo. "Purtroppo, i dati Inps di oggi - dice - confermano le preoccupazioni che avevamo espresso sui rischi che il Jobs act determinasse solo un riciclaggio di posti di lavoro. Tutto poi tende a complicarsi ulteriormente a causa della successiva riduzione degli incentivi e del diffuso ricorso ai voucher. Ci dispiace sottolinearlo, ma avevamo previsto anche un incremento dei licenziamenti, cosiddetti, "per giusta causa": siamo stati facili profeti. Adesso, il Governo e anche noi abbiamo un ulteriore problema sociale: dovremo gestire questi lavoratori licenziati in più proprio a causa della riduzione delle tutele generata, di fatto, dal Jobs act. Qual è la soluzione per queste altre diecimila persone che, ora, si ritrovano senza occupazione?".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa