WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

175mila giovani anti-Neet battono crisi

Gli 'Eet', i ragazzi che lavorano (15-29 anni) valgono 46,5 mld

175mila giovani anti-Neet battono crisi

ROMA, 3 NOV - L'Italia non è solo il Paese dei Neet. Oggi gli 'Eet' (Employed-Educated and Trained), i giovani titolari d'impresa che ce la fanno, sfruttano le competenze acquisite e guardano alle attività di impresa "sono 175.000, di cui il 24,7% nel Nord-Ovest, il 15,7% nel Nord-Est, il 18,5% nelle regioni centrali, e il 41,1% nel Mezzogiorno. Questi i dati del focus sul lavoro redatto da Censis-Confcooperative, secondo il quale i giovani che lavorano "valgono 46,5 miliardi di euro, il 2,8% del Pil". I ragazzi e le ragazze con una età compresa tra 15 e 29 anni che lavorano "sono 2.630.000, pari all'11,7% degli occupati complessivi, e incidono sui redditi da lavoro per il 7,3%: un valore pari a 46,5 miliardi di euro, cioè il 2,8% del Pil. Con differenze tra lavoro dipendente e indipendente: incidono per l'8% dei redditi da lavoro dipendente e per il 5,3% dei redditi da lavoro autonomo", continua il focus. (ANSA).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa