WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Padoan, meno tasse per 23,5 mld in 2017

Crescita si sta gradualmente irrobustendo

Padoan, meno tasse per 23,5 mld in 2017

ROMA, 4 NOV - Dal 2014 ad oggi c'è stata una "riduzione di imposte graduale ma costante, dal carico fiscale sui dipendenti del 2014, l'Irap nel 15, la Tasi nel 16 e l'Ires nel 2017. L'insieme di queste misure" comprese quelle per l'agricoltura" comporta minori tasse nel 2017 per 23,5 miliardi". Così il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan in audizione sulla manovra alla Camera. "Nel 2017 - ha aggiunto - le risorse utilizzate per tagli al prelievo sono di 16,5 miliardi e per gli aumenti di spesa 10,2".Sui tagli al prelievo, ha sottolineato - pesa lo stop alle clausole sugli aumenti di Iva e accise per "un importo pari a 15,4 miliardi". Cauto ottimismo su crescita e investimenti. "La crescita si sta gradualmente irrobustendo": ha detto parlando di "importante inversione di tendenza per gli investimenti". La manovra "è orientata alla crescita, il deficit scende e il debito si stabilizza". "Anche il mercato del lavoro continua a migliorare nonostante il venir meno degli incentivi fiscali".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa