WHATSAPP: 349 88 18 870

MILANO

Banco Bpm: tonfo in borsa, timori su Bce

Secondo il Sole 24 Ore Verona rischia nuove rettifiche crediti

Banco Bpm: tonfo in borsa, timori su Bce

MILANO, 23 NOV - Seduta di forti vendite per il Banco Popolare e la Bpm a Piazza Affari. I due titoli cedono oltre il 5% dopo la pubblicazione di un'inchiesta del Sole 24 Ore che mette in luce il rischio che il Banco Popolare sia costretto a fare ulteriori accantonamenti sui propri crediti deteriorati. Secondo il quotidiano, che punta i riflettori sull'ispezione che la Bce ha in corso presso il Banco Popolare, "a ballare sarebbe una cifra che oscilla tra uno e due miliardi". L'istituto di Piazza Meda si aspetterebbe che da Francoforte arrivi una decisione che "innalzi" per la banca che nascerà dalla fusione con Verona "il minimo di capitale da detenere a fronte dei rischi, pur non richiedendo necessariamente una ricapitalizzazione che passi dal mercato".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

I controlli antiterrorismo a Catania

 
Catania, sventata rapina a Tir, sei arresti

 
Comiso, ecco il piromane del Comune

 

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa