WHATSAPP: 349 88 18 870

BRUXELLES

Banche:Dombrovkis,bail in non si cambia

Pacchetto di oggi non tocca principio del salvataggio 'interno'

Banche:Dombrovkis,bail in non si cambia

BRUXELLES, 23 NOV - Il pacchetto "corposo" di nuove regole per le banche completa il quadro creato dopo la crisi, riducendo i rischi ed assicurandosi che il settore assolva al suo compito di sostenere l'economia reale. Nonostante si riveda la direttiva sul 'bail in' (Brrd), le regole del salvataggio 'interno' a cui partecipano i creditori "non si cambiano": lo ha detto il vicepresidente della Commissione Ue, Valdis Dombrovskis, in un'intervista all'ANSA e ad altre quattro agenzie internazionali. Dombrovskis ha spiegato che l'obiettivo della revisione della Brrd è fornire "un approccio armonizzato" in modo che "i creditori avranno una visione chiara di qual è la sequenza per il bail in". Ma "non cambia il requisito dell'8%" di asset che vanno sotto bail in prima di chiedere aiuto al fondo salva-banche". Un principio "introdotto in risposta alla crisi finanziaria globale per assicurarsi che i risparmiatori non siano in prima linea a pagare per gli errori dei banchieri".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa