WHATSAPP: 349 88 18 870

MILANO

Borsa: Milano piatta, crolla Mps

A Piazza Affari in calo Saipem e Mediobanca. Corre Generali

Borsa: Milano piatta, crolla Mps

MILANO, 25 NOV - La Borsa di Milano segue le indecisioni dei mercati europei e chiude sulla parità con il Ftse Mib a 0,09% a 16.515 punti. Gli investitori guardano ai prossimi appuntamento con l'intervento del Presidente della Bce, Mario Draghi, all'europarlamento e la riunione dell'Opec a Vienna. In attesa del referendum costituzionale lo spread Btp-Bund continua a salire e, dopo aver toccato i 190 punti, il massimo da ottobre 2014, ha chiuso a 185 punti. A Piazza Affari il settore finanziario ha chiuso in modo contrastato con il crollo di Mps che ha ceduto il 13,1% a 0,20 euro, all'indomani dell'assemblea che ha dato il via libera alla conversione dei bond. In calo anche Saipem che ha ceduto il 2,6% a 0,40 euro, Mediobanca -1,3%, Intesa e Ubi -1%. Corrono Yoox-neat-a-porter in rialzo del 3,7% e Generali +3,1%. In luce anche le banche popolari con le promesse spose Bpm +1% e Banco +1,3%. In rialzo anche Italgas +1,6%, Campari +1,5% e Telecom +1,3%.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa