home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Con il Maas di Catania cresce Italmercati: presto un “borsino” degli alimenti freschi

Si lavora a un progetto di valorizzazione delle attività di rilevazione e comunicazione dei prezzi all’ingrosso dei prodotti quotati e scambiati negli agromercati iscritti

Con il Maas di Catania cresce Italmercati: presto un “borsino” degli alimenti freschi

ROMA - Cresce, in tre anni di attività, la rete d’imprese Italmercati che, con l’ingresso del Maas di Catania, rappresenta ora i primi dieci centri agroalimentari italiani e quindi l’80% del mercato all’ingrosso degli alimenti freschi. «Un segno della consolidata autorevolezza del cartello - osserva il presidente Fabio Massimo Pallottini - verrà dalla prossima presentazione di un progetto di valorizzazione delle attività di rilevazione/trattamento e comunicazione/informazione dei prezzi all’ingrosso dei prodotti quotati e scambiati all’interno degli agromercati iscritti, in proporzioni vicine ai 4 milioni di tonnellate annue e a una quota che sfiora ormai l'80% dei volumi nazionali».

 

Italmercati è pronta a partire in questa direzione con sistemi, reti e applicativi da sviluppare con la regia dei due Ministeri competenti - Mipaaf e Mise - per superare definitivamente le poco gloriose pagine trascorse di "Infomercati" e la confusa indeterminatezza di certe rilevazioni di parte. Ma soprattutto, per inaugurare in questo ambito delicato una nuova stagione di trasparenza, di precisione e di obiettività, in collegamento con le filiere, la pubblicistica specializzata, i consumatori. «Si tratta di un progetto molto ambizioso - continua Pallottini - che vuol rilanciare l’Italia in un peculiare ambito delle infrastrutture intelligenti, dei servizi all’impresa, delle reti ad alta tecnologia, dell’internazionalizzazione. Stiamo costruendo questa sfida giorno per giorno in accordo con Mise e Ice per valorizzare al massimo esperienze e capacità italiane in un settore fino ad oggi poco battuto, ma assolutamente strategico per la penetrazione dei mercati stranieri non solo con gli alimenti del "Made in Italy", ma anche con sistemi avanzarti per stoccarli, refrigerarli e distribuirli nei quadranti internazionali emergenti più redditizi».

 

E’ stato fissata per lunedì 10 aprile l’Assemblea di Bilancio e con il rinnovo delle cariche di «Italmercati-Rete di imprese. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO