home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Nonostante i dubbi, la Corte dei conti parifica il bilancio della Regione

I giudici hanno rigettato le richieste del procuratore generale, unica anomalia il fondo per la partecipate, in particolare relativamente ai debiti dell'Ast

Corte conti: condannato dirigente del Comune di Catania

PALERMO - La sezione riunite di controllo della Corte dei Conti ha parificato, cioè ha giudicato conforme, il rendiconto della Regione Sicilia per il 2016, rilevando come unica anomalia il fondo per la partecipate, in particolare relativamente ai debiti dell’Azienda siciliana trasporti (Ast).  I giudici hanno cosi rigettato le richieste del procuratore generale d’appello della Corte conti, Pino Zingale, secondo il quale il consuntivo era irregolare.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa