home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Enna: custode chiude cancello, turisti restano intrappolati nel castello

Disavventura per due americani che non avevano fatto caso alla campanella che annuncia la fine delle visite

Enna: custode chiude cancello, turisti restano intrappolati nel castello

ENNA - Intrappolati nel castello del capoluogo più alto d’Italia. La disavventura è accaduta a due turisti americani che da Agrigento, città dove stavano trascorrendo la loro vacanza siciliana, hanno deciso di andare ad Enna per visitare il famigerato Castello di Federico. La campanella che avvisa della chiusura al pubblico del maniero ha, a dire degli stranieri, suonato in netto anticipo rispetto all’orario previsto e, dunque, loro non ci hanno neppure fatto caso. Quando da lì a poco hanno raggiunto l’ingresso e l’hanno trovato sbarrato sono stati colti dal panico. E’ stato un susseguirsi di telefonate tra forze di polizia, sindaco e assessori fino a quando qualcuno è riuscito a rintracciare il custode con la chiave. Non appena liberati i due statunitensi sono tornati ad Agrigento. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO