home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Enna, sequestrati dalla magistratura due centri di raccolta rifiuti

Il gip Luisa Maria Bruno ha indagato Armando Glorioso presidente della Srr e sindaco di Nissoria, Marcello Loria commissario straordinario della società e Antonino Di Mauro, rappresentante di Ato Enna 1

Enna, sequestra dalla magistratura due centri di raccolta rifiuti

ENNA - Sono stati sequestrati dalla magistratura e affidati al Comune di Enna i centri di raccolta rifiuti di contrada Venova e Scilitello. Il gip Luisa Maria Bruno ha indagato Armando Glorioso presidente della Srr e sindaco di Nissoria, Marcello Loria commissario straordinario della società e Antonino Di Mauro, rappresentante di Ato Enna 1 per essersi rifiutati di riconsegnare i centri al comune se l'amministrazione non avesse assunto i nove dipendenti che si occupavano della gestione dei centri. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO