WHATSAPP: 349 88 18 870

Bombe carta seguendo istruzioni su Internet: polizia arresta trentenne a Leonforte

C'è il sospetto che possa essere stato Walter Fanelli a mettere grossi petardi sotto le auto delle coppiette che si appartavano nella zona in cui abita

Bombe carta seguendo istruzioni su Internet: polizia arresta trentenne a Leonforte

LEONFORTE (ENNA) - La polizia di Leonforte ha arrestato il trentunenne Walter Fanelli (una condanna per lesioni e precedenti per danneggiamento) che custodiva in casa materiale per costruire bombe rudimentali, assemblate seguendo probabilmente le istruzioni di siti internet. Gli investigatori sospettano che Fanelli sia l’uomo che metteva rudimentali ordigni sotto le auto delle coppiette che si appartavano vicino casa sua.


Nella zona dove abita l’uomo, infatti, già da qualche tempo si erano verificati strani danneggiamenti alle auto della coppiette che si appartano. Alcune notti fa é stata lanciata una bomba carta contro un fuoristrada parcheggiato, che ha subito un squarcio di almeno 50 centimetri di diametro nella carrozzeria. Sono stati sequestrati 92 metri di miccia per innesco, tre confezioni di grossi petardi di genere vietato, 36 fuochi pirotecnici utilizzati presumibilmente per estrarre la polvere pirica, numerose bombolette di gas, due cartucce una pistola ad aria compressa calibro 4,5 e materiale che consente di fabbricare esplosivi e bombe carta anche potenti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa