home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

La Kore di Enna apre il dialogo interculturale con la Cina

Università, inaugurato l'auditorium "Colajanni" e il primo istituto Confucio, frutto di accordo tra Atenei

La Kore di Enna apre il dialogo interculturale con la Cina

ENNA - La Kore di Enna si impone come città del dialogo interculturale nel Meridione di Italia e nel Mediterraneo. Lo scambio tra culture con l'inaugurazione nell'auditorium "Colajanni" del rettorato dell'Università di Enna del primo istituto Confucio siciliano, unico tutto in il Mezzogiorno a sud di Napoli, si fa sempre più netto tratto distintivo del percorso dell'ateneo ennese. Ateneo cinese partner della Kore in questa occasione è la University of Foreign Languages di Dalian, città da 7 milioni di abitanti a est di Pechino.

L'istituto Confucio avrà sede nella nuova biblioteca di ateneo, mentre le attività didattiche si terranno nel modernissimo centro linguistico. Accanto al rettore dell'unikore Gianni Puglisi ed al presidente Cataldo Salerno, il consigliere per l'istruzione dell'ambasciata cinese Luo Ping, la rettrice della Dalian university for foreign language Liu Hong e l'assessore regionale alla sanità Bruno Marziano.

Il presidente Salerno spiegando il percorso che ha portato alla nascita del prestigioso Istituto, frutto di un accordo tra le due Università, ha sottolineato come questo evento rappresenti un consolidamento del rapporto storico di amicizia che lega Enna, la Sicilia e la Cina iniziato con il lavoro di traduzione delle opere di Confucio realizzato da Prospero Intorcetta che ne tradusse le opere in latino facendole conoscere in Europa. Gioia e soddisfazione è stata espressa anche dal rettore Puglisi per il traguardo e per la presenza della folta delegazione cinese.

Nel saluto di Luo Ping, consigliere culturale dell’ambasciata cinese a Roma, sono emerse le potenzialità dello scambio culturale con la Cina. La richiesta di conoscenza della lingua cinese da parte di studenti italiani in crescita è stata sottolineata dalla rettrice della Dalian university for foreign language Liu Hong e dall'assessore regionale all'istruzione Bruno Marziano. Orgoglio per l'istituzione dell'istituto Confucio ad Enna è stato espresso anche dal sindaco di Enna, Maurizio Dipietro che ha ribadito come da questa occasione di arricchimento per la città arrivi un importante passo per fare di Enna una città congressuale e della cultura.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO