home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ricerca Eurisc, cresce tra le famiglie ennesi la propensione a investire

Nei dieci mesi del 2016 elargiti 764 prestiti

Ricerca Eurisc, cresce tra le famiglie ennesi la propensione a investire

Cresce la fiducia nelle famiglie ennesi che rispetto al passato hanno una maggiore propensione a investire. Lo dice una ricerca fatta su base nazionale da Eurisc e confermata anche da Unicredit che si affida ai numeri per dimostrare questa analisi.

Da circa un anno il governo parla di economia in miglioramento e fase più acuta della crisi alle spalle, non del tutto convinti i cittadini ma i dati sui consumi e i prestiti tracciano una linea in su specie sui prestiti per sostenere gli acquisti, soprattutto quelli di beni durevoli o di prodotti e servizi di prezzo più elevato.

A livello nazionale il numero dei prestiti richiesti dagli italiani al sistema bancario nei primi nove mesi del 2016 segna un +7,5 rispetto all'anno precedente. E in provincia di Enna? Stando ai dati forniti da Unicredit nel periodo compreso tra il 1° gennaio e il 3 novembre 2016 sono stati erogati in provincia di Enna 764 prestiti personali per un totale di elargizione di denaro sul territorio di 11,7 milioni di euro; nel periodo 1 gennaio-30 novembre 2015 (e quindi con tre settimane in più) furono erogati 606 prestiti personali per 8,5 milioni di euro. In provincia di Enna, quindi, nei primi undici mesi dell'anno sono stati chiesti, e ottenuti, undici milioni di euro.

L’incremento percentuale dei prestiti personali erogati è stato pertanto superiore al 37%.

Altro dato riguarda inoltre i prestiti finalizzati all’acquisto di beni e servizi ed è qui che Enna fa segnare su base regionale il miglior dato. In provincia di Enna infatti nei primi nove mesi dell'anno si è registrata un'impennata del +16,3% rispetto ai primi nove mesi del 2015 che la posiziona al primo posto nel ranking nazionale.

L'importo medio richiesto è di 4.459 euro e, stando a quanto dice Unicredit, nel periodo 1 gennaio-3 novembre 2016 sono stati erogati in provincia di Enna 402 prestiti finalizzati per circa 244 mila euro.

Ma in quanto tempo i clienti possono accedere al finanziamento chiesto? Tempi medi che intercorrono tra la domanda e l’erogazione del prestito, spiegano ancora da Unicredit, sono di tre giorni.

Questo è possibile grazie al fatto che «UniCredit ha puntato su una estrema semplificazione del processo creditizio con strumenti di “prestito istantaneo”, sia dentro la filiale che fuori».

Per quanto riguarda i prestiti finalizzati all’acquisto di beni e servizi Enna è risultata essere la provincia con l’incremento più sostenuto, con un +16,3% rispetto ai primi 9 mesi del 2015, che la posiziona al 1° posto nel ranking nazionale. Seguono a distanza le province di Agrigento (+8,4%) e Caltanissetta (+8,0%).

Per quanto riguarda il numero di richieste di prestiti personali Agrigento è la provincia che ha fatto segnare la contrazione più forte, con un -4,8% mentre la provincia di Enna ha fatto segnare, su scala regionale, l’importo medio più contenuto, pari a 11.681 euro. Questo può dimostrare che rispetto al passato c'è comunque una maggiore propensione ad accedere ai prestiti con una predilezione a quelli finalizzati.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa