home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Troina, prestava denaro a usura con interessi del 456%: arrestato

L'operazione della Guardia di finanza: in manette un 51enne che poi riciclava i proventi in attività lecite

Troina, prestava denaro a usura con interessi del 456%: arrestato

La Guardia di Finanza di Enna hanno arrestato a Troina, su ordine del gip di Enna, Giuseppe Sotera, 51 anni. L’uomo è stato raggiunto da un provvedimento di custodia cautelare in carcere per usura ed autoriciclaggio.

Le indagini, avviate dai finanzieri di Nicosia e coordinate dalla Procura di Enna hanno consentito, anche attraverso intercettazioni telefoniche ed ambientali nonché mediante un accurato monitoraggio dei flussi finanziari dell’arrestato, di ricostruire una serie di episodi di usura riconducibili al Sotera il quale prestava denaro a usura a imprenditori in stato di bisogno. Sotera ha poi impiegato, sostituito e trasferito in attività economico – imprenditoriali a lui riferibili i profitti dell’usura.

Sotera sostanzialmente prestava denaro a usura con la contestuale consegna – da parte delle vittime – di assegni post / datati a circa sette giorni a garanzia della restituzione del capitale maggiorato degli interessi, ammontanti – in taluni casi – ad un tasso del 456% annuo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa