home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Brusco stop per la pianta organica della Srr

Intoppo burocratico o ripensamento? Il presidente Crocetta non ha firmato il documento

Brusco stop per la pianta organica della Srr

Enna - Quando si pensava potesse essere stato tutto risolto grazie alla firma del presidente Crocetta sulla dotazione organica presentata dalla Srr, ecco arrivare alcune voci secondo cui lo stesso Crocetta avrebbe successivamente fermato i motori chiedendo approfondimenti.

Nessuna bocciatura (almeno ufficialmente per ora) per intenderci, ma da Palermo già da ieri la voce si è velocemente diffusa tra i corridoi del dipartimento regionale Acqua e rifiuti bussando anche negli uffici della politica regionale.

In un primo momento si era parlato di revoca in autotutela da parte di Crocetta ma con il passare delle ore si è fatta spazio la tesi della richiesta di maggiori chiarimenti.

Il presidente della Srr, Armando Glorioso, ha bollato la voce come una menzogna messa in circolazione da chi vorrebbe screditare l'operato della Srr sostenendo inoltre che è impensabile che Crocetta torni indietro sui suoi passi. Sconfesserebbe sé stesso (certo non sarebbe la prima volta) il presidente della Regione che lo scorso 16 febbraio aveva messo la sua firma quale presa d'atto al documento del dirigente regionale Pirillo che sulla dotazione organica ennese attestava il rispetto delle prescrizioni chieste dallo stesso governo regionale.

Qualcosa però è sembrata essere accaduta in occasione della riunione tra Crocetta, i dirigenti dell'assessorato e i commissari straordinari delle Ato siciliane. Pare ci siano stati forti contrasti che avrebbero portato il presidente Crocetta ad un certo ripensamento; non un passo indietro (al momento), forse sarebbe più corretto parlare di un passo laterale celato dietro la richiesta di chiarimenti. Ma perchè? Non è un mistero che lo schema della dotazione organica così com'è stato concepito non aveva i favori del commissario dell'Ato Sonia Alfano che lo ha anche scritto in una nota ufficiale. Se adesso davvero la dotazione organica verrà bloccata c'è da attendersi il commissariamento della Srr e una lunga scia di polemiche.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa