home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Capodanno in piazza in Sicilia, ecco tutti gli appuntamenti da Palermo a Catania

Capodanno in piazza in Sicilia, ecco tutti gli appuntamenti da Palermo a Catania

Ecco una carrellata degli appuntamenti per il Capodanno 2017 nelle piazze delle principali città siciliane, dove si prinderà al nuovo anno tra musica, allegria e fuochi d'artificio.

 

 

Catania, la taranta sicula di Carmen Consoli

di Luca Ciliberti
Catania darà il benvenuto al 2017 a ritmo di pizzica. Carmen Consoli, gran maestro concertatore della Notte della Taranta a Melpignano nel Salento, proporrà un evento unico e sperimentale sulle orme del successo dell'appuntamento che ogni anno in estate raccoglie centinaia di migliaia di spettatori e turisti in Puglia. L'idea è quella di una contaminazione di culture che basata su una musica coinvolgente che affonda le proprie radici nella più autentica tradizione musicale del nostro Meridione. Il concertone comincerà alle 23 in piazza Duomo e proseguirà per più di tre ore. Nella versione speciale ideata per la sua città, Carmen Consoli interpreterà e suonerà le canzoni che appartengono al repertorio folk della Fondazione senza mai smettere di dirigere l'orchestra popolare della Notte della Taranta, composta da 14 elementi e da un corpo di ballo di 4 elementi. Sul palco anche Denis Marino e Massimo Roccaforte, storici musicisti della sua band. Va segnalata, inoltre, la partecipazione straordinaria del direttore artistico Daniele Durante che accompagnerà Carmen Consoli alla chitarra nei brani "Questione Meridionale" e "Presa di Coscienza", uniche canzoni prese dal repertorio della cantautrice. Una scommessa costata quasi 140 mila euro all'amministrazione comunale che punta a raccogliere pubblico proveniente da tutta Europa.

 

Party con budget low cost per chi vuole ballare fino all'alba. Per gli amanti dell’house appuntamento all'AfroCircus della Plaia con un djset internazionale che sarà allestito all'interno di un vero e proprio tendone da circo. Feste anche alla Nuova Dogana con tre sale da ballo al porto di Catania. Veglioni aperti al pubblico anche negli hotel più esclusivi, di rigore l'abito scuro. Domenica 1° gennaio l’immancabile concerto di Capodanno che vedrà sul podio il giapponese Daisuke Muranaka dirigere l’Orchestra e il Coro del Teatro Massimo Bellini.

 

 

Palermo: Carboni e Morgan al Polietama,
Nino D'Angelo alla stazione

di Leone Zingales
Tutto pronto per il doppio appuntamento di fine anno a  Palermo. Due le location scelte dall’amministrazione comunale per salutare l’arrivo del nuovo anno: piazza Politeama e piazza Giulio Cesare, proprio a ridosso della stazione centrale. Al Politeama l’artista di punta sarà Luca Carboni ma il dj set di Morgan e il comico palermitano Roberto Lipari, reduce dalla sua partecipazione alla trasmissione televisiva Colorado su Italia 1, hanno promesso di regalare, ai tanti palermitani che preferiranno la piazza al veglione, un San Silvestro all’insegna del divertimento. A presentare la serata sarà Filippo Marsala, mentre a tenere il ritmo ci penseranno i due gruppi palermitani “Worker Randisi Quartet” e “Ai fil gud”. Sul palco anche il duo Radio Lcs formato da Giorgio Gulì e Luca De Paoli.

 

Per il concerto a piazza Giulio Cesare il protagonista sarà Nino D’Angelo. Ad aprire la serata, dal palco allestito dinanzi la Stazione centrale, sarà Massimo Minutella insieme con la Lab Orchestra, composta da nove musicisti palermitani. Per le due manifestazioni il budget stanziato è di 275mila euro: 150mila per il Politeama e 125mila per piazza Giulio Cesare.
Anche il Teatro Massimo, infine, è al centro dei festeggiamenti con due star del canto, un giovane direttore d’orchestra acclamato in tutto il mondo, l’orchestra e il coro del Teatro Massimo e le grandi arie di Verdi, Strauss, Lehar e Bernstein, al centro dell’evento. Il grande concerto di Capodanno, l’1 gennaio alle 18.30 - è  offerto dalla presidenza del Consiglio comunale di Palermo in diretta streaming sulla web del Teatro e il cui ricavato andrà in beneficenza. Sul palco Nadine Sierra, reduce da un grande successo all’Opera di Parigi e in scena al Teatro Massimo in “Lucia di Lammermoor”, e Paolo Fanale, palermitano, protagonista di tanti importanti appuntamenti internazionali.

 

 

Siracusa: live musica a Ortigia,
Modena City Ramblers a Noto

di Mariolina Lo Bello
È tutto pronto per l’appuntamento con il palco di piazza Duomo da dove scatta il conto alla rovescia per il 2017. Siracusa festeggerà due eventi importanti: l'inizio del nuovo anno e i suoi 2.750 anni di storia. In piazza Duomo, come ogni anno, si ritrovano davvero una gran moltitudine di persone per ballare al ritmo della musica da discoteca più moderna e in voga. Negli anni passati l’evento di questa piazza ha visto la partecipazione degli speaker e dei dj delle radio della città. Grandi e piccoli, residenti e turisti, tutti si ritrovano ogni anno in piazza Duomo per un capodanno davvero divertente e diverso dal solito. E' una delle location più scelte dai locali e dai turisti per festeggiare l’ultima notte dell’anno, quella più lunga e divertente. Una festa che prende il via alle 23. Sul palco i vocalist scandiranno i secondi fino alla mezzanotte per il tradizionale brindisi collettivo, mentre i deejay regaleranno sequenze musicali dedicate come sempre a tutti, giovani e famiglie, facendo ballare e  cantare siracusani e turisti per l’ultima notte dell’anno. Una notte  tra musica live, dj set e animazione e ospiti d'eccezione come De La  Roca, star in America centrale, e il rapper Izio Sklero.

 

Anche nella provincia concerti di band locali terranno compagnia fino al sorgere del primo giorno del 2017. A Noto, in piazza Teatro, il concerto dei Modena City Ramblers è uno degli eventi in programma per salutare il nuovo anno. Feste in piazza, concerti di band locali e musica dal vivo sono previste anche nelle altre piazze della provincia. 

 

 

Messina: musica e divertimento
con Cristicchi, Incudine e Sissoko

di Gianluca Santisi
Capodanno all'insegna della musica e del divertimento a Messina, dove si rinnova l'appuntamento con il tradizionale concerto di piazza Duomo. Dalle 23 in poi ospiti nazionali e internazionali si alterneranno sul palco per dare il via ai festeggiamenti. Protagonisti della serata: il poliedrico Mario Incudine, le sonorità dei messinesi Big Mimma, la musica italiana con il cantautore Simone Cristicchi, il ritmo incalzante della pizzica salentina con Officina Zoé, la grande musica etnica e jazz di Baba Sissoko e le evoluzioni acrobatiche della danza del coreografo Muvla Sungani. La serata si concluderà con il sound della dj messinese Miss Kate. Martedì 3, giovedì 5 e venerdì 6, a Piazza del Popolo, sono invece in programma i festeggiamenti per la Befana. In provincia, sul versante tirrenico, musica protagonista in piazza della Repubblica a Milazzo. Mezz'ora dopo la mezzanotte la festa si accenderà con I Tinturia, la band siciliana Baciamolemani e vari dj's set fino all'alba. A Capo D'Orlando, dalle 17 del 31, isola pedonale in centro con animazione itinerante di trampolieri, giocolieri e “scultori” di palloncini. Bis il giorno dopo, a partire dalle 19, e spettacolo musicale della “Swing Band”.

 

Nel versante jonico si prevede il tutto esaurito sul corso Umberto a Taormina. Alle 22.30 del 31 dicembre, in piazza IX Aprile, scatterà il “Countdown di Mezzanotte”, spettacolo condotto da Antonello Musmeci e Ketty Ranno, con il dj Jo Berte. La mattina di San Silvestro tradizionale appuntamento sportivo a Villagonia con il “Corricapodanno - Trofeo Chico Scimone”, organizzato dall'associazione Marathon Club. Nel pomeriggio, alle 19, nella sala chiesa del San Domenico, “Concerto di Capodanno” dell'Orchestra a Plettro Città di Taormina, diretta da Antonino Pellitteri. Tutto pronto anche nelle discoteche tra Giardini Naxos e Taormina dove le feste proseguiranno fino all'alba.

 

 

Ragusa: si balla con dj Albertino,
cenoni stellati e Insieme a Comiso

di Michelangelo Barbagallo
Dal cenone stellato, con la possibilità di scegliere tra le proposte degli chef due stelle Vincenzo Candiano e Ciccio Sultano, al menù di pesce da mangiare in riva al mare proposto a Marina di  Ragusa, passando dalle feste a tema anni ’20 al capodanno in piazza con rinomati dj. Ce n’è per tutti i gusti in provincia di  Ragusa . Gli chef stellati propongono piatti nati dalla lorocreatività con pietanze ricercate e un intreccio di sapori che si richiamano al territorio. Festa con alcuni ospiti della trasmissione “Insieme” di Antenna Sicilia, tra l’altro in diretta tv, è invece la proposta che arriva dal capodanno di Villa Orchidea a Comiso con divertimento assicurato. Festa in piazza a  Ragusa  e Modica. Nel capoluogo ibleo si inizia alle ore 23. Piazza San Giovanni ospiterà, direttamente da Radio Deejay, il “mitico” dj Albertino che mixerà gli ultimi successi per far ballare a ritmo di musica tutti i presenti in attesa del brindisi di mezzanotte. Non sta a guardare la vicina Modica che in piazza Matteotti festeggerà l’arrivo del nuovo anno con la musica di un altro dj popolare, ovvero Roberto Ferrari che sarà nella città dell’antica Contea insieme ad altri dj resident tra cui Mattia Terranova, la voce di Sonic e la famosa Match Music live band. Piazza Matteotti si trasformerà così in una vera e propria discoteca all’aperto per ballare fino all'alba le hits del momento.

 

Per chi vuole assistere ai concerti del Capodanno sia a  Ragusa, al teatro tenda, sia a Modica, al teatro Garibaldi, ci saranno due appuntamenti immancabili per immergersi nelle musiche che si richiamano al più famoso concerto, quello di Vienna. Sempre giorno 1 gennaio appuntamento in varie città anche con i presepi viventi. In particolare a  Ragusa  dalle 18 saranno attivi i presepi viventi allestiti nel quartiere del Carmine e fino a  Ragusa  Ibla e nella parrocchia dell’Ecce Homo.

 

 

Caltanissetta e Gela: Pippo Franco in piazza Salandra,
e poi dj set fino all'alba

di Laura Mendola
Tutto pronto per la notte di San Silvestro, il lungo veglione per dare il benvenuto al 2017 all’insegna del divertimento. Quest’anno, dopo lo stop dello scorso anno, l’amministrazione comunale ha spostato la location del Capodanno ed ha scelto piazza Salandra, un’altra piazza presente nel centro storico adiacente ai luoghi della movida gelese. Una lunga notte, dalle 22 alle 4, da trascorrere in compagnia di Pippo Franco direttamente dal Bagaglino. Sarà lui, infatti, il personaggio big scelto dal primo cittadino Domenico Messinese e dall’assessore Rocco D’Arma per iniziare a scaldare gli animi e permettere un po’ di spensieratezza e qualche risata prima di dare inizio alla musica disco. Ebbene sì, piazza Salandra potrebbe essere trasformata in una discoteca sotto il cielo stellato perché in consolle saranno presenti Mauro Miclini, da Radio Deejay e il gelese Vincenzo Callea, from Ti.Pi.Cal. Saranno loro a far ballare i giovani che decideranno di non allontanarsi dalla città per brindare al nuovo anno. In consolle ci saranno anche tantissimi giovani deejay, coinvolti dall’Art Director, che hanno voglia di imparare da Miclini e Callea. Una piccola maratona per salutare il 2016, un anno ricco di preoccupazioni lavorative e viaggi della speranza in cerca di lavoro. A mezzanotte, spumante e panettone per tutti, animazione e fuochi d’artificio. E per chi rimane a casa e non potrà partecipare al veglione di Capodanno, in piazza Salandra saranno presenti i tecnici di Radio Gela Express e Radio Vittoria Express che trasmetteranno in diretta il veglione organizzato dall’amministrazione.

 
Anche quest’anno niente Capodanno in piazza a Caltanissetta (per il terzo anno consecutivo), per cui chi vuole brindare all’arrivo del nuovo anno deve puntare sui locali pubblici cittadini. Diverse le iniziative previste. 

 

 

Agrigento: Iron Mais, da X-Factor a Girgenti 
Reggea a Favara, pizzica a Licata

di Alan David Scifo
Sarà la band popolare degli “Iron Mais”, con il loro rock agricolo, la star del capodanno ad Agrigento, anzi a Girgenti, il centro storico della città dei templi. Il gruppo che ha partecipato con successo al programma televisivo “X Factor” si esibirà in piazza Municipio. Aprirà la serata alle 23 la cover-band “Effetto Vasco” e il gruppo “Direzione Sud”. Poi spazio agli "Iron mais" che, nel corso della serata, presenteranno anche il loro nuovo brano "Nausea".

 

Anche il sindaco Lillo Firetto salirà sul palco per i tradizionali auguri. Dopo l’una, sempre ad Agrigento, sarà previsto uno spettacolo pirotecnico con i fuochi che verranno “sparati” dalla Villa del Sole.

 

Dopo il successo dello scorso anno, anche Favara ripropone il capodanno in piazza Cavour, dove si esibirà il gruppo reggae “Shakalab”, con la partecipazione straordinaria del dj di Rtl 102.5, Carletto e di altri dj che suoneranno per la notte più lunga dell’anno. Altra città e altro gruppo musicale pugliese: a Licata, ad allietare con la musica l’inizio del nuovo anno sarà la band “BandAdriatica”, che porterà in piazza le note della Pizzica e delle musiche salentine. Anche Aragona accoglie il nuovo anno con la musica in piazza Umberto I, dove suonerà Giuseppe Di Giacomo (musica commerciale e dance) con Dj Jumpy e Fabio Gaziano alle percussioni. Serata dedicata ai più giovani a Sciacca, dove quest’anno il capodanno si festeggerà al porto, davanti la Capitaneria, dove è stata allestita una tensostruttura nella quale suoneranno diversi dj, per far divertire i cittadini e allietare il passaggio al 2017.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO