home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ale e Franz "Latitanti" a Trecastagni

I due comici milanesi, il prossimo 17 febbraio, saranno al teatro comunale di Trecastagni, nel catanese

Ale e Franz "Latitanti" a Trecastagni

Ale e Franz

Trecastagni (Catania) - Ale e Franz arrivano a sorpresa a Trecastagni. I due comici milanesi sono pronti a portare il loro spettacolo “Tanti Lati – Latitanti” al Teatro Comunale. Una tappa voluta proprio dal mondo dei social. In queste settimane, infatti, tanti fan hanno chiesto a gran voce una tappa catanese del prestigioso spettacolo di Ale e Franz. L’appuntamento, grazie ad una organizzazione curata da Arts Promotion di Mario Russo e con il patrocinio gratuito dell’amministrazione comunale, è per venerdì 17 febbraio alle ore 21.

“Abbiamo scelto il teatro comunale di Trecastagni – spiega Russo – perché oltre ad essere un ambiente adatto a sposare i grandi artisti, ospiterà nei prossimi mesi tanti grandi eventi nazionali”. Le relazioni umane: ecco il fulcro del nuovo spettacolo teatrale di Ale e Franz. “Tanti Lati – Latitanti” osserva in modo divertente e scanzonato l’intricata autostrada di emozioni e ragionamenti che siamo in grado di costruirci e costruire, mettendo a fuoco ciò che di comico e folle c’è nell’essere umano. La soluzione? Ridere insieme delle manie, ossessioni e ingenuità che inevitabilmente sono presenti in ognuno di noi. “Lati tanti - Tanti lati della vita e degli uomini. A conoscerli tutti come sarebbe più semplice poi capirsi. Ogni incontro nasce da una coppia. Ogni dialogo nasce da un incontro. Ad ogni azione verbale e non, corrisponde una risposta…quella dell’altro. E’ così che si esplora il mondo delle relazioni a cui Ale e Franz, come coppia, da sempre si ispirano. L’inesauribile materiale umano è sempre il punto di partenza da cui tutto nasce. Di tutto può parlare l’uomo.

Tutto può smontare e rimontare il ragionamento umano. Poi…il sottolineare le cose in base alle diverse angolazioni in cui ogni persona le osserva, diventa il segreto per ridere di noi stessi. Lati tanti e tanti uomini in scena. Uomini scaltri, uomini dubbiosi, uomini saggi, uomini risolti, uomini strani. Tutti uomini, però! Uomini che ci faranno ridere con la loro unicità e umanità. Lati tanti - Tanti lati in cui riconoscersi e fingere di non vedere che siamo proprio noi questi uomini. Noi con i nostri modi di vivere, di pensare, i nostri tic e le nostre ingenuità e virtù, le nostre forze e la nostra inesauribile e unica follia. Un vedersi allo specchio, un cercarsi e riconoscersi tra la folla e ridere (tanto) di gusto insieme”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa