home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

"Cantine Aperte" in Sicilia nel weekend

Sabato e domenica prossimi da Marsala a Catania, tante le iniziative che uniscono vino, gastronomica, arte e musica

"Cantine Aperte" in Sicilia nel weekend

PALERMO - Tutto pronto per la 25ma edizione di «Cantine Aperte», l’appuntamento con visite guidate gratuite in programma per sabato e domenica prossimi.


Numerose le iniziative in tutta la Sicilia, da Trapani fino a Siracusa, che uniscono vino, gastronomica, arte e musica. Nella provincia di Trapani a Donnafugata la visita guidata della barriccaia sotterranea di Marsala. In degustazione tutte le etichette icona, come il Mille e una Notte e il Ben Ryé di Pantelleria. La cantina Pellegrino apre le porte delle cantine storiche di Marsala per un Open Day all’insegna dell’enogastronomia. Anche la tenuta Gorghi Tondi si prepara ad accogliere, nella riserva naturale «Lago Preola e Gorghi Tondi», enoturisti e amanti della natura.

In provincia di Palermo aprono le porte Baglio di Pianetto, Abbazia Santa Anastasia, Alessandro di Camporeale, Sallier de La Tour. Visite guidate nei siti di Planeta a Ulmo, nel territorio di Menfi, a Buonivini, in quello di Noto, e per la prima volta anche a Sciaranuova, sull'Etna. Feudo Arancio apre le porte della cantina di Sambuca di Sicilia. A Catania, Cantine Nicosia farà tour guidati in vigna e in cantina, degustazioni, un pranzo gourmet con i presìdi siciliani. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 2
  • Fratelli Mazza

    28 Giugno 2017 - 16:04

    Bellissima iniziativa! La Sicilia è così ricca di eccellenze che sarebbe un peccato non conoscerle. Esperienze di questo tipo aiutano a diffondere la nostra cultura, tra i siciliani che ancora non conoscono alcune bellezze della nostra isola, ma anche per chi da fuori ha la possibilità di esplorare il territorio attraverso iniziative importanti come questa. Un evento così, abbinato alla degustazione di ottimi vini come il Mille e una notte Donnafugata e il Ben Ryé Donnafugata, offre la possibilità concreta di conoscere le qualità di una terra e delle persone che la abitano, in grado di dare il meglio di sé attraverso il proprio lavoro. Complimenti!

    Rispondi

  • Fratelli Mazza

    28 Giugno 2017 - 16:04

    Bellissima iniziativa! La Sicilia è così ricca di eccellenze che sarebbe un peccato non conoscerle. Esperienze di questo tipo aiutano a diffondere la nostra cultura, tra i siciliani che ancora non conoscono alcune bellezze della nostra isola, ma anche per chi da fuori ha la possibilità di esplorare il territorio attraverso iniziative importanti come questa. Un evento così, abbinato alla degustazione di vini conosciuti in tutto il mondo e icone del meglio della Sicilia come il Mille e una notte Donnafugata e il Ben Ryé Donnafugata, offre la possibilità concreta di conoscere le qualità di una terra e delle persone che la abitano, in grado di dare il meglio di sé attraverso il proprio lavoro. Complimenti!

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa