home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, il cortile della Cgil torna ad aprirsi per i “concerti in via Crociferi”

La prima esibizione, domenica 4 giugno, con un recital pianistico della modicana Chiara Rizza

Catania, il cortile della Cgil torna ad aprirsi per i  “concerti in via Crociferi”

Catania - Torna anche quest’anno la stagione dei «Concerti in via Crociferi» nel cortile della Camera del lavoro, in via Crociferi 40.

La stagione, organizzata dall’associazione culturale Mecenate in collaborazione con la Cgil, è giunta già alla quarta edizione, ospitando artisti noti del panorama musicale internazionale con un’offerta concertistica sempre varia. Il direttore artistico della manifestazione, il maestro Vincenzo Pavone, punta su nuove formazioni e repertori musicali con l’obiettivo di mostrare al pubblico i vari orizzonti verso i quali si spinge la ricerca musicale. Giacomo Rota, segretario generale della Cgil, si dice fiero di poter ospitare anche quest’anno la manifestazione, augurandosi che “la collaborazione, tra l’associazione Mecenate ed il nostro sindacato possa essere nel tempo sempre un “crescendo”, per usare un linguaggio musicale, al fine di portare sempre più lustro alla nostra città”.

La stagione 2017 vedrà tre formazioni da camera inedite sul palco della stagione: duo baritono e pianoforte, duo chitarra e flauto e quartetto d’archi. Tutti gli appuntamenti sono fissati alle ore 20. Domani, domenica 4 giugno, inaugurerà la stagione il recital pianistico della modicana Chiara Rizza. Il programma sarà incentrato dai primo al tardo romanticismo: di L. von Beethoven Sonata op. 27 no. 1 una sonata preziosa del compositore tedesco, intima e piena di tenerezza, che tuttavia non si fa mancare quel “ribollire sepolto” che caratterizza tutta la produzione beethoveniana; a seguire di F. Liszt la Rapsodia Spagnola, un brano in cui il virtuosismo lisztiano incontra la passionalità delle melodie iberiche dando origine ad una delle pagine più affascinanti ed interessanti del repertorio pianistico; concludono il recital i Sei Momenti Musicali op. 16 di Sergej Rachmaninov, sei brani pregnanti di emozioni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO