home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Il caldo abbraccio che nasce ad Acireale

Il caldo abbraccio che nasce ad Acireale

Il caldo abbraccio che nasce ad Acireale

Se sognate un caldo abbraccio di cachemire o di poter fare un regalo unico e prezioso senza spendere un occhio della testa, il Maglificio Tomax di Acireale è il posto che fa per voi. L’azienda, leader nei prodotti in cachemire per la prima infanzia e il bambino, è un piccolo miracolo siciliano: l’unico sull’Isola che produce a ciclo completo le proprie collezioni. Forte di un’esperienza maturata in 15 anni di attività e una qualità riconosciuta a livello nazionale e internazionale (esportando in Russia, Francia, Belgio, Canada e Svizzera), in un momento di nuove scelte commerciali il maglificio acese ha deciso di andare incontro ai suoi clienti, rendendo accessibile a tutti le sue produzioni, rigorosamente made in Italy, con la vendita diretta nello show room di via Cefalù.    

 

In un ambiente sobrio e confortevole i clienti possono acquistare maglieria di altissima qualità (l’azienda si occupa dalla scelta del filo alla creazione e produzione dei modelli) a prezzi di fabbrica. E non solo capi per i più piccoli. Solo nello show room di Acireale, infatti, si possono trovare le collezioni uomo-donna del Maglificio Tomax, oltre a una vasta gamma di accessori come sciarpe, stole, cappe, cappelli, baschi e colli ad anello, realizzati in diverse tipologie di punto. Lo stile del Maglificio Tomax è classico ed elegante, capi intramontabili pensati e realizzati per chi, anche in tempi di crisi, non vuole rinunciare all’alta qualità, all’eleganza e sobrietà, di capi realizzati con filati prestigiosi e rifiniti artigianalmente.

 

«In azienda lavoriamo puro cachemire 100% - spiega Ignazio Tomarchio, titolare del maglificio - abbinato ad altri filati pregiaticome seta cachemire e pura lana. Sono tutti prodotti di fascia molto alta che però con la nostra politica aziendale sono accessibili a tutti». Al Maglificio Tomax il processo produttivo parte dal disegno del modello e termina con il confezionamento dei capi. E se la parte della tessitura viene gestita su telai di altissima tecnologia, l’assemblaggio è un processo manifatturiero fatto da personale specializzato, come anche i ricami e l’applicazione dei colletti, che qui vengono ancora cuciti a mano, uno ad uno, come nella migliore tradizione manifatturiera italiana.  

 

...

 

Tomax (aperto tutti i giorni ore 9- 19) c’è anche un’area outlet dove è possibile acquistare capi a un prezzo ancora più basso, rispetto ai già contenuti prezzi di fabbrica. I clienti più esigenti potranno scegliere tra una vasta gamma di colori – dal lime al rosso - e fantasie, oltre che di filati e tipi di lavorazione: dalla classica maglia rasata a magnifici pied de poule realizzati in cachemire.

 

«I nostri prodotti – conclude Tomarchio – sono realizzati esclusivamente con lane lavorate in Italia, solo materiali selezionati e trattati con prodotti anallergici. I nostri capi vengono tutti lavati, dal primo all’ultimo, e questo è sinonimo di garanzia. Una caratteristica importantissima, soprat- «Venirci a trovare in azienda – continua Tomarchio – è anche un’opportunità per conoscere da vicino come nasce una maglia, un processo non semplice ma molto affascinante». Nello show room del Maglificio tutto per tutti quei capi destinati a neonati o bambini. Abbiamo davvero prodotti per tutte le tasche, a partire da 20 euro. Un’opportunità anche per chi decide di fare un buon regalo, che duri nel tempo, senza spendere troppo».  

 

Sembra un sogno poter acquistare capi e accessori di altissima qualità a piccoli prezzi, ma Ignazio Tomarchio c’è riuscito, aprendo le porte del suo maglificio di Acireale (Piano d’Api) e creando un rapporto diretto con la clientela.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO