home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Regno Unito, nato il terzo Royal Baby di Kate e William: è un maschietto

Il bimbo, che alla nascita pesava 3,8 chili, e la mamma stanno bene. E' venuto alla luce nell'ala privata del St. Mary's Hospital

Regno Unito, nato il terzo Royal Baby di Kate e William: è un maschietto

Londra - E' nato il terzo Royal Baby dei duchi di Cambridge ed è un maschio. Lo ha annunciato Kensington Palace precisando che Kate Middleton ha dato alla luce un bambino di circa 3,8 chili e che madre e neonato stanno bene. Il parto è avvenuto nella Lindo Wing, l'ala privata del St. Mary's Hospital, nel centro di Londra, dove erano stati già partoriti il primogenito George (2013) e la secondogenita Charlotte (2015). Il principe William ha accompagnato la moglie e le è stato accanto durante il travaglio.

Il piccolo pesa per l'esattezza 8,7 pound, come si legge in un tweet di Kensington Palace, vale a dire quasi 4 chili. La nascita è stata registrata alle 11,01 locali. L'annuncio è stato poi confermato secondo tradizione da un araldo di palazzo in uniforme d'epoca, con tanto di scampanio e con il conclusivo "God save the Queen" (Dio salvi la Regina) di rito. Annuncio accolto fuori dall'ospedale dagli "urrà" di diverse decine di persone e da gridolini di commento, mentre già apparivano i bookmaker con i cartelli delle quote per scommettere sul nome del neonato principino: con Arthur, James, Albert e Philip fra le alternative più gettonate. Fonti di palazzo fanno sapere che la regina Elisabetta e il principe consorte Filippo - bisnonna e bisnonno del nuovo arrivato - sono stati immediatamente informati come il principe Carlo, nonno del baby-principino, sua moglie Camilla e come il principe Harry, fratello minore di papà William. E che tutti sono "felicissimi".

FOTOGALLERY

Tradizione e modernità per l'annuncio della nascita. Il primo è arrivato attraverso il profilo Twitter di Kensington Palace, quindi un social media, simbolo contemporaneo di comunicazione molto usato in particolare dai giovani principi di casa Windsor. Ma poi è scoccata l'ufficializzazione del lieto evento con l'affissione d'un cartello su un leggio dietro la cancellata di Buckingham Palace, residenza della regina: avviso ai sudditi del Regno redatto in forme e stile vecchi di secoli. Non è mancato, a completare il quadro, neppure il messaggio luminoso circolare dall'alto della torre di trasmissione della BT (British Telecom) che domina la capitale britannica, con la scritta azzurra: "It's a boy!", "E' un maschio!". Immediati anche le congratulazione di rito dalle istituzioni: da quello della premier conservatrice, Theresa May, a quello del sindaco di Londra laburista, Sadiq Khan, a quello della Royal Navy, la gloriosa marina militare del Regno.
 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO