home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Rientra protesta precari vigili del fuoco: saranno ricevuti da Ministro Madia

Sciolto il presidio agli imbarcaderi di Villa San Giovanni dove i manifestanti si erano riuniti per "dare voce" alla loro condizione

Rientra protesta  precari vigili del fuoco: saranno ricevuti da Ministro Madia

VILLA SAN GIOVANNI (REGGIO CALABRIA) - I lavoratori precari dei vigili del fuoco saranno ricevuti a giorni, a Roma, dal ministro per la Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, per discutere della loro situazione e della possibile soluzione della loro vertenza. É quanto comunicato ai lavoratori che, da stamane, hanno tenuto un sit-in di protesta agli imbarcaderi di Villa San Giovanni per la Sicilia.


Al presidio promosso dal sindacato Usb, che è stato sciolto, dopo la comunicazione giunta da Roma, hanno partecipato alcune decine di lavoratori provenienti oltre che dalla Calabria anche da Campania e Basilicata. I precari dei vigili del fuoco, hanno spiegato i rappresentanti dell’Usb, prestano la loro opera da anni e chiedono la stabilizzazione all’interno del Corpo.
La manifestazione di Villa San Giovanni, svoltasi pacificamente e senza tensioni, ha provocato solo alcuni rallentamenti nelle attività di imbarco dei viaggiatori diretti in Sicilia. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO