WHATSAPP: 349 88 18 870

Bufera Università, Recca: «Pignataro eviti all'Ateneo ulteriori vergogne e consenta l'elezione del nuovo rettore»

L'ex magnifico interviene sulla sentenza del Cga che ha azzerato i vertici dell'Ateneo di Catania. «Il ricorso da me presentato al Tar, era tutt'altro che "paradossale" e "inutile"»

Bufera Università, Recca: «Pignataro eviti all'Ateneo ulteriori vergogne e consenta elezione nuovo rettore»

«Prendo atto con grande soddisfazione della sentenza del Cga del 29 luglio 2016 dalla quale emerge, con tutta evidenza, che il ricorso da me presentato al Tar, analogo a quello già proposto dalla prof.ssa Elia, era tutt'altro che "paradossale" e "inutile" come è sembrato al prof. Pignataro, che con affrettata superficialità ha inteso così esternare agli organi di informazione. Al contrario, il mio ricorso è stato determinato dalle enormi perplessità derivanti dalla condotta omissiva del prof. Pignataro, oggi definitivamente stigmatizzata dal massimo organo della giustizia amministrativa siciliano, che ha voluto cassare, senza lasciare adito a dubbio alcuno, quanto erroneamente deciso, a suo tempo, da quel Tar di Catania».

Commenta così il prof. Antonino Recca, già rettore dell'università etnea, la sentenza del Cga del 29 luglio che ha azzerato i vertici dell'Ateneo di Catania. «Sono certo - continua il docente nella nota inviata al nostro giornale - perché non può essere altrimenti, che, a differenza di quanto fatto nel recente passato, il prof. Pignataro, superato lo choc dell'ennesima e definitiva soccombenza giudiziaria, e messo da parte qualsiasi ulteriore, fantasioso e inutile escamotage, eviterà all'Ateneo di Catania l'ulteriore vergogna dell'intervento del Commissario ad acta, già significativamente nominato dal Cgacon la stessa sentenza di condanna, consentendo immediatamente al decano, prof. Salvatore Brullo, di indire l'elezione del rettore».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa