WHATSAPP: 349 88 18 870

Calcio Catania, scoppia il caso Rosina: mercato bloccato

Il giocatore pretende una buonauscita di 250 mila euro. Braccio di ferro coi dirigenti rossazzurri

Calcio Catania, scoppia il caso Rosina: mercato bloccato

CATANIA - Alessandro Rosina diventa un caso. Il fantasista, in uscita dal Catania, pretende una buonuscita di 250 mila euro, altrimenti potrebbe rifiutare il trasferimento alla Salernitana. Il club rossazzurro ha segnalato il caso in Lega e aspetta l'esito della discussione per andare avanti sul mercato. Il dg Lo Monaco ha anche manifestato la sua preoccupazione sull'esito delle trattative in entrata perchè il monte ingaggi aumenterebbe in modo sensibile.

 

 

L'entourage di Rosina non sembra voler cedere, intanto il mercato rossazzurro nelle ultime ore non ha registrato novità nonostante la possibilità di tesserare Luque e Da Silva, due mediani che sono già a Catania, con il brasiliano che ha già provato in amichevole con i nuovi compagni. Intanto il trequartista Bombagi ha lasciato il ritiro etneo e potrebbe firmare con il Fondi, club romano che aspetta il ripescaggio in Terza Serie. La campagna abbonamenti, è in corso il diritto di prelazione, ha superato quota 1500 tessere.


Approfondimenti sul giornale in edicola

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP