WHATSAPP: 349 88 18 870

Esodo e previsioni di maltempo
Lunghe code alla barriera di Catania

Traffico sulla rete stradale tra partenze e primi rientri. Difficoltà al casello di San Gregorio dell'A18

Esodo e previsioni di maltempoLunghe code alla barriera di Catania

CATANIA - Un po' l'esodo estivo con il weekend da bollino nero, un po' le previsioni di temporali anche in Sicilia che hanno indotto molti automobilisti ad anticipare il rientro a casa, e il mix perfetto per le lunghe code in autostrada è servito. Le previsioni di traffico intenso non hanno  spaventato i vacanzieri che hanno scelto l’automobile per l’esodo estivo 2016 e così nel pomeriggio di oggi si sono registrate lunghissime code alla barriera autostradale di Catania, con tantissimi automobilisti rimasti bloccati per lungo tempo al casello di San Gregorio dell'A18 dove si sono registrate difficoltà a smaltire le file di autovetture.

 

 

Il fine settimana ha registrato sulla rete Anas un aumento medio nazionale dei flussi di traffico del 3%, rispetto allo stesso periodo del 2015. Le partenze più diluite nelle diverse fasce orarie e la scelta di viaggiare informati non hanno però fatto segnalare particolari disagi e il traffico è stato tutto sommato scorrevole

 

 

Rilevati su alcune arterie anche i primi rientri di coloro che sono partiti a luglio oppure che hanno scelto la prima settimana di agosto. Oggi la circolazione è stata regolare sull'intera rete, caratterizzata in particolare dalle condizioni meteo instabili e caratterizzata dagli spostamenti locali del solo week end. Si ricorda che i mezzi pesanti non potranno circolare fino alle 22 di stasera. Il prossimo fine settimana, al quale si aggancia il lunedì di Ferragosto, è contrassegnato da bollino rosso. 

 

 
In Sicilia i maggiori flussi di traffico si sono registrati sull’autostrada "Palermo-Mazara del Vallo" A29 e sulla Tangenziale di Catania. Sull'Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, interamente aperta al traffico, a tre e due corsie per senso di marcia, i maggiori volumi di traffico si sono registrati nelle prime ore di sabato mattina con un picco alle 7.00 di 4.300 veicoli in ingresso a Salerno e con un aumento pari al 2% circa rispetto al sabato da bollino nero dello scorso anno. 

 

 

Per quanto riguarda il meteo, sul settore nord-orientale dell'Isola e in prossimità dello Stretto ancora nuvolosità variabile associata a sporadici fenomeni temporaleschi, sereno o poco nuvoloso sul resto della Sicilia. L’area di bassa pressione, presente ormai da qualche giorno sul Mediterraneo, apporterà ancora instabilità sulla nostra regione anche nei primi giorni della settimana.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP