WHATSAPP: 349 88 18 870

«Gli immigrati? Devono morire»
Melilli, bufera sul presidente
del Consiglio comunale (Pd)

Polemica sull'esponente locale dei Dem. Il caso sollevato da Cancelleri, deputato regionale dei 5stelle. "Speriamo che qualcuno intervenga". La difesa: "Frase ironica, video incompleto"

«Gli immigrati? Devono morire»Melilli, bufera sul presidentedel Consiglio comunale (Pd)

"E se becchiamo degli immigrati a mare che facciamo? Li lasciamo lì, devono morire!". Così parlò, in un video diventato immediatamente virale sui social, Salvo Sbona, presidente del consiglio comunale di Melilli e segretario del Pd nel centro industriale del Siracusano.

 


Il caso viene sollevato da Giancarlo Cancelleri, deputato regionale dei 5stelle. "A pronunciare queste terribili parole non è un semplice cittadino, magari male informato, ma il Presidente del Consiglio del Comune di Melilli che, approfittando di un video su Facebook, ci fa conoscere la sua sconfinata umanità", dice il leader siciliano dei grillini. Aggiungendo: "Ce lo segnalano proprio mentre in aula stiamo discutendo la legge che disciplina l'elezione dei consiglieri comunali".

 

GUARDA IL VIDEO

 

"Speriamo - conclude Cancelleri - che qualcuno intervenga e faccia rinsavire il suddetto personaggio, magari ricordandogli che un Presidente rappresenta la dignità non solo di tutto il consiglio comunale, ma soprattutto dell'intera comunità della città di Melilli, entrambi, con queste parole, ne escono completamente disonorati".

 

 

A rispondere è lo stesso Sbona sul profilo Facebook di Cancelleri. Questa la sua difesa: "Il video va pubblicato per intero perché la frase è una denuncia forte contro ogni forma di razzismo... detta con ironia e come denuncia".


Twitter: @MarioBarresi

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP