WHATSAPP: 349 88 18 870

Pullman dei tifosi del Catania accerchiato e aggredito a Siracusa

Tentativo di bloccare il mezzo con una sassaiola che ha mandato in frantumi il vetro posteriore del pullman e qualche finestrino. Due tifosi, tra quelli che stavano per raggiungere lo stadio per seguire l'incontro di Coppa Italia, sono rimasti leggermente feriti

Pullman dei tifosi del Catania accerchiato e aggredito a Siracusa

Pullman tifosi Catania calcio aggrediti da tifoseria siracusana

Siracusa - Non è stata delle migliori l'accoglienza che la tifoseria siracusana ha riservato a quella catanese arrivata con un pullman a Siracusa per seguire l'incontro pomeridiano di Coppa Italia Siracusa-Catania. Il pullman dei tifosi catanesi, all'ingresso della città, è stato accerchiato da alcune persone che a bordo di motorini hanno cercato di bloccarlo lanciando dei sassi.

A farne le spese sono stati il vetro posteriore del pullman e un altro finestrino andanti in frantumi; mentre due tifosi sono rimasti leggermente feriti dalle schegge di vetro. L'autista è comunque riuscito a superare "la barriera" e a farsi largo fino allo stadio della città aretusea anche con l'aiuto della Polizia che ha scortato il mezzo.Momenti di tensione anche all'interno dello stadio: poco prima dell'inizio della partita, tra le due tifoserie, dalla curva e dalla tribuna, c'è stato un lancio di fumogeni. Un tifoso è stato colto da malore

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • Paolo

    14 Agosto 2016 - 09:09

    L'avidità di alcuni giocatori, procuratori e di altri personaggi che girano attorno al mondo del calcio e la stupidità di alcuni cosiddetti tifosi mi stanno sempre di più allontanando dal mondo del calcio. Eppure aspettavo con piacere la prima partita ufficiale del Catania. Dopo il primo tempo ho chiuso tutto con molta amarezza. Paolo

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa