WHATSAPP: 349 88 18 870

Presentazioni bilanci Camere di Commercio: anomalie a Catania

Nella prima metà del 2016 sono state 379 su un totale nazionale di 649: il 58,4 per cento

Presentazioni bilanci Camere di Commercio: anomalie a Catania

Camera di Commercio di Catania

Catania - I due terzi delle anomalie relative alla presentazione dei bilanci delle società di capitali rilevate nel sistema informatico camerale si concentrano nella Camera di commercio di Catania.

E’ quanto scrive il Corriere della Sera. Nel 2010 sono 1.958 su 2.982, pari al 65,7%: ben 1.679 su 2.339 l’anno seguente (71,8%); 1.114 su 1.660 nel 2012 (67,1%); 906 su 1.423 nel 2013 (63,6%); 917 su ancora 1.423 nel 2014 (64,4%); 1.111 su 1.709 nel 2015. E nella prima metà del 2016 le anomalie sui bilanci alla Camera di commercio di Catania sono 379 su un totale nazionale di 649: il 58,4 per cento.

Il tasso di errore delle altre Camere di commercio oscilla fra lo 0 e lo 0,1% mentre alla Camera etnea il margine è arrivato in certi anni al 14 per cento. E c' è di più. Secondo quanto scrive il Corriere, decine delle imprese per cui si registrano anomalie nel deposito dei bilanci, sono in odore di mafia e appartenenti alle categorie più rischiose: dai costruttori al commercio di ortofrutta, passando per le ditta di trasporto. La Procura di Catania ha aperto un’inchiesta puntando i fari anche sull'attuale progetto di fusione delle Camere di commercio di Catania, Siracusa e Ragusa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa