WHATSAPP: 349 88 18 870

Lega Pro: il Siracusa si sveglia tardi e il Foggia passa al De Simone

Nel posticipo i siciliani collezionano la seconda sconfitta in altrettante gare, ma era messa in conto

Lega Pro: il Siracusa si sveglia tardi e il Foggia passa al De Simone

Il saluto dei capitani di Siracusa e Foggia

SIRACUSA - Seconda sconfitta in altrettante gare per il Siracusa in Lega Pro. Ma l'1-2 contro il Foggia di questo pomeriggio al "De Simone" era praticamente stato messo in preventivo dalla squadra di Sottil, considerata la forza di una formazione (quella pugliese) che parte tra le favorite per vincere il campionato. Non c'è stata una folta cornice di pubblico per via della gara che era in calendario di lunedì ma i circa 2500 spettatori presenti hanno comunque apprezzato l'impegno di una squadra che tra i due tempi ha sofferto il miglior palleggio e la vivacità dei pugliesi: Chirico ha sbloccato l'incontro, Padovan nella ripresa ha messo al sicuro il risultato ma nel finale Turati ha provato a riaprire il match quando però era oramai troppo tardi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa