WHATSAPP: 349 88 18 870

Mascali, spari contro la finestra dell'abitazione di un appuntato dei carabinieri

L'inquietante episodio nella notte: il militare nei giorni scorsi aveva avuto una colluttazione con un uomo al quale era stata sequestrata l'auto perché priva di assicurazione

Mascali, spari contro la finestra dell'abitazione di un appuntato dei carabinieri

Due colpi di fucile caricato a pallettoni hanno centrato la finestra dell’abitazione privata di un appuntato dei carabinieri in servizio al Nucleo Radiomobile di Giarre, una abitazione singola alla periferia di Mascali, in aperta campagna.

L’inquietante episodio è avvenuto lunedì notte: la notizia era stata tenuta riservata dagli investigatori che conducono le indagini nel massimo riserbo. I carabinieri stanno valutando alcune precise piste. Il militare oggetto di quella che sembra essere un pesante avviso in chiaro stile mafioso, alcuni giorni fa era rimasto leggermente ferito dopo una colluttazione con un pregiudicato di Mascali che lo aveva aggredito, ad un posto di controllo a Riposto.

L’uomo era stato sorpreso a bordo della propria auto, privo di assicurazione. Il sequestro dell’autovettura aveva provocato la violenta reazione del fermato poi arrestato, dopo violenta aggressione per lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Tuttavia su quest’ultima ipotesi vige il massimo riserbo e non è escluso che possano essere valutate altre piste investigative. L’episodio d Mascali riaccende i riflettori sulla recrudescenza dei fenomeni criminali nel comprensorio giarrese, in particolare reati predatori, dopo una breve tregua.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa