WHATSAPP: 349 88 18 870

Finisce nel sangue lite tra ex cognati a Palermo

La rissa, che ha provocato un ferito grave, è avvenuta all'ingresso di uno stabile in piazzale Ungheria; a scatenarla la decisione di uno dei due uomini di lasciare la fidanzata

Finisce nel sangue lite tra  ex cognati a Palermo

PALERMO - La decisione di lasciare la fidanzata ha scatenato una rissa in un condominio nel piazzale Ungheria, in pieno centro a Palermo. Un uomo è rimasto ferito in modo grave, dopo essere stato scaraventato contro una vetrina andata in frantumi. La vittima è il fratello della donna: è stato trasportato in codice rosso nell’ospedale Civico.

L’uomo si è presentato in piazzale Ungheria per chiedere spiegazioni all’ex cognato, che lavora come portiere nello stabile. Secondo una prima ricostruzione della polizia, la rissa è degenerata dopo l’intervento del padre dell’ex fidanzato. I poliziotti hanno portato al commissariato quattro persone.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa