WHATSAPP: 349 88 18 870

Lega Pro, il Catania fa solo 1-1 contro il Fondi: adesso la crisi è ufficialmente aperta

Dopo un buon avvio, i rossazzurri si spengono. Alla fine i fischi del Massimino. E già c'è la sfida di Taranto alle porte

Lega Pro, il Catania fa solo 1-1 contro il Fondi: adesso la crisi è ufficialmente aperta

CATANIA - Ma quando vinciamo? I tifosi lo gridano alla fine della partita dopo aver incitato il Catania sperando in tre punti che alla fine non sono arrivati. Il pari con il Fondi, 1 a 1, diventa quasi una sconfitta per i modi in cui è maturato. Con un secondo tempo davvero inconcludente di un Catania che nella ripresa non incide quasi mai sotto porta e che subisce anche alla fine una punizione velenosa del Fondi. Adesso è crisi aperta, con la trasferta di Taranto alle porte.

 

Parte forte la squadra di Rigoli, l'impatto è efficace. Paolucci timbra la traversa dopo otto minuti, Fornito, su passaggio di Biagianti, a giro la mette dentro dopo 10 minuti esultando alla maniera dei sudamericani (braccia al cielo) per il primo gol al Massimino della sua carriera. Il Catania non molla la presa e mantiene il possesso palla cercando il bis. A dieci minuti dal riposo anche Bastrini, di testa, timbra il montante, con la squadra di Rigoli che resta padrona del campo, ma a cinque dal riposo subisce il pari di Tiscione, di testa, su cross di Calderini.

 

Una doccia gelata per i rossazzurri che nella ripresa fanno fatica a salire per riconquistare il vantaggio. Rigoli toglie l'acciaccato Fornito per Russotto, poi entra Barisic su Paolucci (partita spenta) ma non cambia molto. E, alla fine, fischi per tutti quanti. Meritati.

 

IL TABELLINO

Catania-Fondi 1-1

 

CATANIA (4-3-1-2): Pisseri 6; Nava 6, Drausio 5,5, Bergamelli 5,5, Bastrini 6 (24' s.t. Di Cecco 6); Biagianti 6,5 (il migliore), Scoppa 5, Fornito 6.5 (12' s.t. .Russotto 5,5); Calil 4; Di Grazia 6, Paolucci 5 (28' s.t. Barisic 6).  A disp. Matosevic, De Santis, Mbodj, Djordjevic, Bucolo, Sessa, Silva, Piscitella, Anastasi. All. Rigoli 5,5.

 

FONDI (4-3-3): Baiocco 6,5; Galasso 6 (14' s.t. D'Angelo 6), Signorini 6, Tommaselli 6, Squillace 6; Varone 6, Bombagi 6, De Martino 6,5; Calderini 6,5 (28' s.t. Di Sabatino 6), Albadoro 6, Tiscione 7 (35' s.t. D'Agostino s.v.). A disp. Coletta, Pompei, Guadalupi, Iadaresta, Addessi. All. Pochesci 6.

 

Arbitro: Camplone di Pescara (Iovine di Napoli, Parrella di Battipaglia).

 

Reti: Fornito al 10' p.t. Tiscione al 40' p.t

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa