WHATSAPP: 349 88 18 870

Botte al medico che gli curava il figlio

Incredibile escalation di episodi di violenza al "Vittorio Emanuele"da parte di familiari di pazienti: 6 in 3 settimane

Catania, medico del pronto soccorso aggreditoLa Polizia ha identificato e denunciato una donna

Catania  - Nuovo inquietante episodio di violenza ai danni del personale medico del pronto soccorso dell’ospedale «Vittorio Emanuele» da settimane nel mirino. Ieri mattina il padre di un giovane paziente ricoverato la notte precedente perché, a quanto pare, vittima di un pestaggio da parte di coetanei, ha aggredito e dato uno schiaffo al medico di turno ritenuto - a suo modo di vedere - il capro espiatorio di una presunta perdita di tempo sui risultati di un accertamento sullo stato di salute del figlio. Per il giovane, ricoverato con un trauma cranico, i medici del pronto soccorso avevano previsto, come da prassi, un periodo di osservazione (6-8 ore) in attesa di ottenere i risultati alcuni esami. Il padre, però, un sessantenne, non ha voluto sentire ragioni e, ieri mattina si è presentato alle 7.30 in pronto soccorso inveendo contro il medico di turno. A nulla sono valse le spiegazioni e nemmeno i tentativi della moglie di fermarlo. L’energumeno, un sessantenne, si è scagliato prima contro la moglie e poi contro il medico, picchiandoli entrambi. All’arrivo della polizia, allertata dagli operatori del pronto soccorso, è stato fermato, individuato e denunciato per i reati di violenza, minaccia a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio. Il ragazzo, per la cronaca, è stato dimesso nella stessa giornata.

Quello di ieri è il sesto episodio di violenza verificatosi al pronto soccorso dello storico ospedale da tre settimane a questa parte. Una situazione insostenibile, denunciata apertamente dai medici e dal personale della struttura sanitaria che sono stanchi di subire violenze da parte dei familiari ricoverati senza che nessuno alzi un dito. Proprio per cercare una soluzione era già stato programmato un incontro tra i rappresentanti delle forze dell’ordine e i dirigenti dell’Azienda policlinico Vittorio-Emanuele. L’incontro si terrà nell’auditorium dell’ospedale a partire dalle 11.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa