WHATSAPP: 349 88 18 870

I tre del "Volo" a Etnapolis : è festa per i fan

I tre giovani tenori sono stati ospiti del Centro commerciale che è stato invaso dalle note di "Notte Magica"

I tre del "Volo" a Etnapolis : è festa per i fan

“Il Volo” è “atterrato” ad Etnapolis. Una invasione di pubblico fin dalle prime ore del mattino ha affollato il centro commerciale per l’InStore Tour dei tre tenori promosso da MediaWorld. Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, condotti da Salvo La Rosa, sono stati accolti da migliaia di fan. Un incontro degno di uno spettacolo. Durante tutto l’InStore, infatti, suonavano le note del loro ultimo album “Notte Magica”. I tre tenori possono tranquillamente essere considerati non artisti italiani che hanno successo all’estero, ma artisti internazionali nati in Italia.

VIDEO 1 - 2 - 3 - 4

Ad accoglierli ci ha pensato Alfio Mosca direttore del centro commerciale. Per loro non solo ragazzine impazzite ma anche tante mamme, come Lucia Anastasi di Biancavilla. “Li seguo da quando hanno iniziato nel programma di Antonella Clerici – spiega – da allora piano piano sono entrati nel mio cuore e adesso fanno parte della mia vita. Non posso stare un giorno senza ascoltare le loro canzoni che mi entrano nel cuore e nell’anima”. “Ho accompagnato mia figlia perché è innamorata di Gianluca – dice Vittoria Benvenuto di Misterbianco – ma a me piace Ignazio. Ovviamente non ci dimentichiamo di Piero. Loro sono i figli che tutte le mamme vorrebbero avere. Tre bravi ragazzi. Lo si legge chiaramente dal viso”.

“Sono una bella realtà italiana e ne siamo orgogliosi – spiega Silvia Mascagni da Ragusa- ogni giorno faccio un programma radiofonico e diverse sono le richieste da parte dei fan. Tutti vogliono ascoltare la canzone che lo scorso anno ha vinto Sanremo. Oggi sono venuta qui proprio per questo. Per stringergli la mano e immortale questo momento con un bel selfie da condividere con tutti i miei amici radiofonici. Questi ragazzi sono in gamba e sono dei grandi artisti che faranno tantissimo anche nel nostro paese”. “Sono venuto ad accompagnare mia sorella – dice Giordano Grasso di Regalbuto – e dopo un bel po di fila sono riuscito a raggiungere i tre ragazzi. Mia sorella è molto contenta di aver incontrato i suoi beniamini e io lo sono di più perché ho visto coronarsi un suo sogno. Bravi e complimenti” “Sono davvero in gamba questi ragazzi – spiega Alberto De Stefano di San Giovanni La Punta – già nel primo pomeriggio ero passato nella zona del firma copie e c’erano già tante persone in fila. A me piace molto la loro musica e la loro voglia di fare. E poi dobbiamo essere orgogliosi di avere un talento che ci fa invidia tutto il mondo”.

“Auguro ogni bene a questi ragazzi come se fossi la loro mamma – dice Angela Generale di Caltagirone – perché sono cresciuti dentro le case degli italiani. Ancora ricordo con piacere la nascita dei tre tenorini che adesso sono diventati il volo. Bravi ragazzi e portate alto il nome della nostra Italia. Noi siamo fieri di voi. Siete il nostro grande amore”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa